L’osteopatia può essere di aiuto in caso di cicatrici post operatorie. Ho approfondito questa tematica sia durante la mia tesi di laurea, che lavorando presso Salute Donna trattando le donne operate al seno

Cos’è una cicatrice

In seguito ad un intervento chirurgico si ha la formazione di una cicatrice. Essa può essere definita come una lesione del tessuto molle che interferisce con l’elasticità e il movimento di scivolamento di tutti gli strati dei tessuti molli. Il ruolo dei tessuti molli è spesso tralasciato nel trattamento della componente muscolo-scheletrica sebbene ogni volta che si muove il tronco o gli arti non sono solo i muscoli, le ossa e le articolazioni che permettono la dinamica ma anche i tessuti molli. La pelle, la fascia, i legamenti e i tendini devono muoversi in armonia, ovvero tutte queste strutture devono poter allungarsi e scivolare tra di loro. Questi movimenti in molti casi potrebbero non essere considerati ma risultare fondamentali per la normale funzione dei muscoli e delle articolazioni.

Cosa può fare l’Osteopatia per evitare le problemstiche dovute alle cicatrici

L’osteopatia avrebbe un ruolo importante come prevenzione post operatoria, evitando l’insorgenza di dolori articolari, tensioni muscolari, maggiormente localizzati nella regione sovra scapolare, alle spalle, alla cervicale, alla dorsale, cefalee, rendendo più elastici i tessuti molli coinvolti evitando che si instaurino aderenze cicatriziali ed effettuando tecniche mirate a migliorare la mobilità articolare.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Contatti Macherio

I pazienti di Monza e Brianza li ricevo presso il Centro Osteopatico Atlas, a Macherio, in via Matteotti 3C.

CONTATTAMI

Shares